Trasformare le parole in prodotti. » Conversazioni con Gunnar Vincenzi e Roberto Rancilio

Le nostre conversazioni con gli operatori dell’innovazione digitale non si fermano. Come incubatore aziendale e di talenti, troviamo che sia essenziale mantenere vivi il dialogo e l’attenzione su tematiche che ci stanno a cuore: innovazione digitale, nuove tecnologie e ruolo di istituzioni, università e aziende per il progresso.

Pensare solo a un’app sullo smartphone è riduttivo. Il digitale si applica a una quantità di settori, prodotti e tecnologie, che ormai è impossibile trovare un aspetto della nostra vita di tutti i giorni che non includa o non sia influenzato da una qualche forma di tecnologia digitale.

Dell’importanza che riveste il digitale, sia per le aziende sia per le istituzioni, abbiamo parlato con Roberto Rancilio dell’Officina Rancilio 1926 e con Gunnar Vincenzi, Presidente della Provincia di Varese.

Roberto Rancilio sottolinea come una tecnologia digitale nuova, in accoppiata a un prodotto meccanico, possa e debba proporsi all’utilizzatore finale fornendogli una serie di plus. Il Pres. Vincenzi ha però sottolineato quanto sia difficile concretizzare l’innovazione digitale e trasformare le parole in prodotti.

A Quarry Up è esattamente a questo che puntiamo. Come incubatore cerchiamo progetti da portare all’interno dei nostri spazi, dove gli inventori potranno svilupparli supportati da un team di professionisti, per concretizzarli e farli diventare un prodotto finito da presentare al network industriale di Studio Volpi e cercare finanziatori.

Le interviste complete:

Gunnar Vincenzi – Presidente della Provincia di Varese

Roberto Rancilio – Officina Rancilio 1926

C’è ancora tempo per iscriversi all’incontro del 24 marzo e presentare i propri progetti al team.

15 minutes to Jump In” è un incontro professionale durante il quale inventori, team o start-up, potranno mettere alla prova la validità del proprio progetto davanti ai professionisti esperti in design, engineering e branding, di Studio Volpi. 15 minuti per giocarsi la propria occasione.

È possibile trovare ulteriori informazioni a questo link.

Le iscrizioni (entro il 17 marzo) qui.

By | 2017-07-24T09:02:07+00:00 marzo 9th, 2017|Let's talk »|0 Comments

Leave A Comment