Quarry Up è arrivato!

L’evento di presentazione di Quarry Up è stato un successo.

Ne hanno parlato anche VareseNews  e La Prealpina.

In un clima pre-festivo e di grande fermento abbiamo accolto, presso la nostra sede di Carnago, un pubblico di giovani curiosi e intraprendenti a cui abbiamo raccontato com’è nato e cosa vogliamo che diventi Quarry Up.

Siamo stati felici dall’aria di innovazione e passione che si è respirata, ma non ne siamo rimasti sorpresi: sappiamo bene che ci sono tanti creativi che aspettano solo un’occasione e un aiuto per concretizzare e far conoscere il proprio progetto, ed è a loro che ci rivolgiamo.

Chi è venuto a trovarci ha potuto osservare una realtà dinamica, giovane e concreta, dove molteplici professionalità si mischiano e collaborano gomito a gomito. Tutto in un ambiente che il CEO Gianmario Volpi ha voluto aperto e moderno, così che la creatività e le idee potessero viaggiare di scrivania in scrivania fino a concretizzarsi. Senza dimenticare innovazione e nuove tecnologie: stampanti 3D e realtà virtuale saranno a disposizione degli incubati di Quarry Up, così come il supporto di designer, ingegneri ed esperti di branding e marketing.

Perché qui non si parla di co-working: Quarry Up è un incubatore, anzi è un campus dove chiunque abbia un’idea che sfrutti le possibilità del mondo digitale potrà trovare tutte le competenze e il supporto necessari a trasformarla in un prodotto finito, pronto ad approdare sul mercato.

Durante l’evento abbiamo intervistato alcuni partecipanti, ecco cosa ci hanno raccontato:

Siamo pronti e impazienti di ricevere i vostri progetti!
Ready? Jump in!

 

By | 2017-07-24T09:04:23+00:00 febbraio 1st, 2017|Events, News|0 Comments

Leave A Comment